Ricerca Campagna 1864

Cerca in tutti i campi:
    cerca solo nel cognome     cognome esatto
10 risultati       Pagina 1 di 1                    -

Astori Giovanni
di Rocco e di Astori Maria, nato nel ottobre 1838 a San Giovanni Bianco, ivi residente
SergenteRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Campagna 1861 - Campagna 1864
soldato del 43° Reggimento Fanteria austriaco del barone Wilhelm Friedich Alemann, dopo il 1859 passò al 22° Reggimento Fanteria piemontese (matr. 2662) - il 13 maggio 1861 trasferito al Corpo dei Cacciatori Franchi, 3^ Compagnia, matr. 15084 - l'1 novembre 1864 ritornò al 22° Fanteria

Riferimento: Archivio di Stato di Torino - Database Corpo dei Cacciatori Franchi

Biglioli Rocco Andrea
di Giovanni e di Longo Maddalena, nato il 4 novembre 1843 a Romano di Lombardia, ivi residente
SoldatoCampagna 1863 - Campagna 1864 - Campagna 1866
“Sotto l’impeto d’Aosta sparve il nemico“: è questo il motto del 5° Reggimento Fanteria Aosta nel quale si arruolò Rocco Biglioli nel 1863, matr. 20697 - il Reggimento, all’epoca, stazionava nell’Italia Meridionale dove veniva impiegato nella lotta contro il brigantaggio dopo che si era distinto, nel 1859, alla presa di San Martino - quando però scoppiò la III Guerra d’Indipendenza del 1866, il reggimento venne richiamato nel nord per essere inquadrato nella Brigata di Linea Aosta al comando del generale Dall’Oglio - la brigata, che oltre al 5^ comprendeva il 6° Reggimento e l’8° Battaglione Bersaglieri, si coprì di gloria nella battaglia di Custoza del 20 giugno

Riferimenti:
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^e II^
  ˙ Anna Maria Calegari e Rinaldo Monella: Soldati, storie di combattenti romanesi tra Ottocento e Novecento; La Serigrafica Buccinasco Ed. 2018 (con le referenze ivi contenute)
  ˙ https://www.solferinoesanmartino.it/progetto-torelli/ricerca

Capoferri Alberto
nato nel 1841 ad Adrara San Martino, ivi residente
SoldatoCampagna 1864
soldato dell'esercito italiano nelle campagne contro il brigantaggio - morto all'Ospedale Militare di Gaeta nel 1865

Riferimento: Bellini don Bruno: Valle di Adrara, appunti di storia; IGB Ed., 1997

Gaffuri Achille
nato nel 1842 a Bergamo, ivi residente
SoldatoCampagna 1864

Vedasi in 'Storie di soldati': Episodi di banditismo sociale nell'Italia “unita”

carabiniere della 10^ Legione a Salerno, impiegato nella lotta contro il brigantaggio - caduto sul Monte San Sergio (Comune di Centola, Principato Citra) il 27 gennaio 1865 durante un conflitto a fuoco contro alcuni briganti - decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare alla memoria

Decorazioni:
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione

Riferimento: Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Milesi Gerolamo
di Pietro e di Rota Teresa, nato il 19 giugno 1836 a Bergamo, residente a (Bergamo)
SergenteCampagna 1859 - Spedizione dei Mille 1860 - Campagna 1861 - Campagna 1864 - Campagna 1866
legatore di libri, fu arruolato il 9 marzo 1859 nel 3° Reggimento Fanteria dell'Esercito Piemontese, ottenendo le medaglie commemorative italiana e francese - nel 1860 arruolato nell'VIII Compagnia, matr. 75, passato poi nell'Esercito dell'Italia Meridionale (matr. 985, 10^ Compagnia, 2° Reggimento, 1^ brigata, 18^ divisione Bixio), fu ferito ad un braccio e congedato il 24 giugno 1864 con la medaglia commemorativa - gli venne anche assegnata, dal Senato di Palermo, la medaglia di riconoscenza con relativo brevetto - nel 1866 fu nel 1° Reggimento Fanteria Volontari Italiani, 1° Battaglione, 4^ Compagnia, matr. 727 ed ottenne la medaglia commemorativa di quella campagna

Riferimenti:
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ Anna Maria Isastia: Il Volontariato Militare nel Risorgimento – La partecipazione alla Guerra del 1859; Stato Maggiore Esercito Ed.,1990
  ˙ Alberto Agazzi: Le 180 biografie dei Bergamaschi dei Mille;Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Regio Liceo-Ginnasio Paolo Sarpi di Bergamo: Bergamo e i Mille; Istituto Italiano di Arti Grafiche, 1932
  ˙ Archivio di Stato di Torino - Database Garibaldini
  ˙ Germano Bevilacqua: I Mille di Marsala; Vol. I^ Manfrini Ed. 1982
  ˙ Germano Bevilacqua: I Mille di Marsala; Vol. II^ Manfrini Ed. 1985
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^e II^
  ˙ Bortolo Belotti: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi; Bolis Ed. 1959
  ˙ Donato Riccadonna, Eleonora Pisoni e Luca Scoz: Le biografie dei garibaldini a Bezzecca nel 1866 - Associazione Araba Fenice 2013
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: carteggi della spedizione dei Mille
  ˙ https://www.solferinoesanmartino.it/progetto-torelli/ricerca
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Museo ed Archivio storico dei Mille di Enrico Emilio Ximenes
  ˙ Gazzetta di Bergamo; periodico, 1861
  ˙ Marco Pizzo: L'Album dei Mille di Alessandro Pavia; Gangemi Ed., 2004
Riferimenti iconografici:
  ˙ Alberto Agazzi: Le 180 biografie dei Bergamaschi dei Mille;Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: carteggi della spedizione dei Mille
  ˙ Marco Pizzo: L'Album dei Mille di Alessandro Pavia; Gangemi Ed., 2004

Motta Antonio
di Battista, nato nel 1840 a Cisano Bergamasco, ivi residente
CaporaleCampagna 1861 - Campagna 1864 - Campagna 1866
soldato del 45° Reggimento Fanteria, partecipò alle azioni contro il brigantaggio nell'Italia Meridionale e, nel 1866, prese parte alla III^ guerra d'indipendenza nel 45° Reggimento Fanteria, matr. 3005

Riferimenti:
  ˙ http//www.14-18.it
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^e II^
  ˙ https://www.solferinoesanmartino.it/progetto-torelli/ricerca
  ˙ Colombo Carlo (a cura di): Cisano Bergamasco; Tipografia Fratelli Pozzoni, 2002

Poma Silvio
di Lorenzo e di Polli Carolina, nato nel 1840 a Trescore Balneario, ivi residente
LuogotenenteCampagna 1859 - Campagna 1861 - Campagna 1862 - Campagna 1863 - Campagna 1864 - Campagna 1866 - Campagna 1867
ebbe la sua prima esperienza di soldato nel 1859, quando si arruolò nei Cacciatori delle Alpi di Garibaldi - il 6 marzo 1860 si iscrisse al Collegio Militare di Ivrea, dal quale uscì nel marzo 1861 col grado di Sottotenente ed assegnato al 56° Reggimento Fanteria, Brigata "Marche", 14^ Divisione - per diversi anni fu inviato al centro-sud dell'Italia (Ancona, Rangona, Foggia, Bari, Isole Tremiti) soprattutto impegnato nella lotta contro il brigantaggio - richiamato al nord nella primavera del 1866, prese parte alla battaglia di Custoza del 24 giugno (il suo reparto venne assegnato al 4^ Corpo d'Armata e non prese parte diretta alla battaglia, mentre procedette in seguito al tallonamento degli austriaci fino in Friuli) e, nel successivo mese di ottobre, nuovamente trasferito nel centro Italia (Pescara, Pescocostanzo, Rivisondoli e Chieti) ancora per ristabilire il controllo dello Stato contro le azioni dei briganti - venne congedato l'1 marzo 1867 ed ottenne la medaglia commemorativa per l'Indipendenza e l'Unità d'Italia

Riferimenti:
  ˙ BGpedia - raccolta di dati su bergamaschi di tutte le epoche: in www.bgpedia.it
  ˙ Fernando Noris: Silvio Poma; Bolis Ed., 2011
  ˙ Umberto Zanetti: Mille bergamaschi nella storia; Ferruccio Arnoldi Ed., 2011
Riferimento iconografico: Fernando Noris: Silvio Poma; Bolis Ed., 2011

Roggeri Bernardo
nato nel 1837 ad Adrara San Martino, ivi residente
SoldatoCampagna 1864
soldato dell'esercito italiano nelle campagne contro il brigantaggio - morto all'Ospedale Militare di Napoli nel 1865

Riferimento: Bellini don Bruno: Valle di Adrara, appunti di storia; IGB Ed., 1997

Rota Carlo
residente a (Bergamo)
SoldatoCampagna 1861 - Campagna 1864
morto a Bovino nel 1864

Riferimento: Mariano D'Ayala: Vite degli italiani benemeriti della libertà e della patria morti combattendo; M. Cellini Ed.,1868

Zanini Tobia
nato nel 1841 ad Adrara San Martino, ivi residente
SoldatoCampagna 1864
soldato dell'esercito italiano nelle campagne contro il brigantaggio - morto all'Ospedale Militare di Gaeta nel 1865

Riferimento: Bellini don Bruno: Valle di Adrara, appunti di storia; IGB Ed., 1997


10 risultati       Pagina 1 di 1                    -