Ricerca Campagna 1849 Caduti

Cerca in tutti i campi:
    cerca solo nel cognome     cognome esatto
59 risultati       Pagina 1 di 3                    - successiva

Adobati …
residente a (Bergamo)
SoldatoCampagna 1849
disertore dell'esercito austriaco, venne impiccato l'8 novembre 1851 sulla spianata della Fara

Riferimento: Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1933

Baggi Francesco
di Giovanni e di Pasta Angela, nato il 9 marzo 1826 a Sorisole, ivi residente
SoldatoCampagna 1849
disertore dell'esercito austriaco, fucilato il 26 ottobre 1849 sugli spalti della Rocca a causa della sua diserzione e poiché venne trovato in possesso di un fucile con alcune munizioni

Riferimenti:
  ˙ Archivio Ignazio Lanfranchi - Sorisole
  ˙ Alberto Agazzi (a cura di): Storia del Volontarismo Bergamasco; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ La Rivista di Bergamo - anno 1927
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1933
  ˙ Pietro Raffaelli ed Alessandro Zoja: Ai Bergamaschi caduti in guerra (2 voll.); Grafital Ed. 1988-1997

Belloli Giuseppe
di Giovanni e di Pedrali Giovanna, nato nel 1827, residente a (Bergamo)
CivileCampagna 1848 - Campagna 1849
arrestato per possesso d'armi e fucilato il 13 agosto 1850

Riferimento: Carlo Tremolada: Il Risorgimento in Val San Martino; Centro Studi Val San Martino 2011

Bentivoglio Francesco
residente a (Bergamo)
SoldatoCampagna 1849
fece parte della colonna Camozzi nelle Dieci Giornate di Brescia - fu rinvenuto morto (ucciso dagli austriaci) in Casa Caldera nel comune di Fiumicello l'1 aprile 1849

Riferimenti:
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ Mariano D'Ayala: Vite degli italiani benemeriti della libertà e della patria morti combattendo; M. Cellini Ed.,1868
  ˙ http//www.14-18.it
  ˙ Bortolo Belotti: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi; Bolis Ed. 1959
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1941
  ˙ Pietro Raffaelli ed Alessandro Zoja: Ai Bergamaschi caduti in guerra (2 voll.); Grafital Ed. 1988-1997

Berlendis Tranquillo
di Andrea, residente a (Bergamo)
SoldatoCampagna 1848 - Campagna 1849
soldato del Battaglione Lombardo, caduto (disperso nel corso della campagna, probabilmente a Venezia nell'agosto 1849)

Riferimenti:
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ http//www.14-18.it
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^e II^
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1941
  ˙ https://www.solferinoesanmartino.it/progetto-torelli/ricerca

Bernasconi Antonio
residente a (Bergamo)
SoldatoCampagna 1849
caduto in combattimeto a Bergamo nel 1849

Riferimento: Mariano D'Ayala: Vite degli italiani benemeriti della libertà e della patria morti combattendo; M. Cellini Ed.,1868

Bortolotti Antonio
di Timoteo e di Gloria Maria, nato nel 1830 a Sarnico, ivi residente
CaporaleCampagna 1849 - Campagna 1866
soprannominato "Garibaldi", fece parte della colonna Camozzi accorsa alla difesa di Brescia nelle Dieci Giornate del 1849 - nel 1866 graduato del Corpo dei Volontari Italiani, 3° Reggimento, 1° Battaglione, 1^ Compagnia, matr. 12 - ferito d'arma da fuoco al dito indice il giorno 8 luglio 1866 nel fatto d'arme di Lodrone. Il 3 agosto morto all'Ospedale di Brescia in seguito ad ulteriore ferita riportata in combattimento a Custoza

Riferimenti:
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^e II^
  ˙ Donato Riccadonna, Eleonora Pisoni e Luca Scoz: Le biografie dei garibaldini a Bezzecca nel 1866 - Associazione Araba Fenice 2013
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1968
  ˙ https://www.solferinoesanmartino.it/progetto-torelli/ricerca

Carenini Domenico
nato nel 1827 a Carenno, residente a (Bergamo)
PatriotaCampagna 1849
arrestato dagli austriaci per detenzione di un fucile e fucilato alla Rocca il 13 agosto 1849

Riferimenti:
  ˙ Alberto Agazzi (a cura di): Storia del Volontarismo Bergamasco; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ La Rivista di Bergamo - anno 1927
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1933
  ˙ Pietro Raffaelli ed Alessandro Zoja: Ai Bergamaschi caduti in guerra (2 voll.); Grafital Ed. 1988-1997

Carminati Luigi
di Giovanni e di Nessi Greta, nato nel 1838 a Bergamo, residente a (Bergamo)
SoldatoCampagna 1849 - Campagna 1860
nel 1849 soldato del 22° Fanteria Lombarda, matr. 1193 - nel 1860 soldato nell'Esercito dell'Italia meridionale, matr. 549, 1° Reggimento Palizzolo, 2^ brigata De Milbitz, 16^ divisione Cosenz - disperso in territorio siciliano nel corso della campagna

Riferimenti:
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ Mariano D'Ayala: Vite degli italiani benemeriti della libertà e della patria morti combattendo; M. Cellini Ed.,1868
  ˙ http//www.14-18.it
  ˙ Archivio di Stato di Torino - Database Garibaldini
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^e II^
  ˙ https://www.solferinoesanmartino.it/progetto-torelli/ricerca

Carrara Carlo
nato a Serina, ivi residente
SoldatoCampagna 1849
prese parte alla difesa di Venezia - ferito e catturato dagli austriaci, morì il 13 novembre 1849 nell'Ospedale Militare di Vienna

Riferimento: Isaia Bonomi: Alcune note serinesi circa i moti patriottici del1848 e 1849; Biblioteca Civica Serina 1982

Carrara Giovanni Gottardo
di Giovanni Santo e di Limonta Maddalena, nato il 28 dicembre 1821 a Serina, ivi residente
SoldatoCampagna 1849
caduto durante il tentativo di liberare Venezia nell'agosto 1849

Riferimenti:
  ˙ Centro Storico Culturale Valle Brembana: Quaderni Brembani n. 10, 2012
  ˙ Gimondi Diego e Osvaldo - Sedrina, solidarietà e partecipazione per l'Indipendenza e l'Unità d'Italia 1848-1870; Equa Ed. 2011
  ˙ Isaia Bonomi: Alcune note serinesi circa i moti patriottici del1848 e 1849; Biblioteca Civica Serina 1982

Cattaneo …
nato a Zogno, ivi residente
SoldatoCampagna 1848 - Campagna 1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La guerriglia di Palazzago

dopo aver parteciparo alla cosiddetta "guerriglia di Palazzago" venne catturato dagli austriaci e fucilato presso la Caserma di Sant'Agostino a Bergamo

Riferimenti:
  ˙ Gimondi Diego e Osvaldo - Sedrina, solidarietà e partecipazione per l'Indipendenza e l'Unità d'Italia 1848-1870; Equa Ed. 2011
  ˙ Gazzetta di Bergamo; periodico, 1861

Chioderoli Giovanni
nato a Caravaggio, ivi residente
SoldatoCampagna 1848 - Campagna 1849
volontario della Compagnia della morte, partecipò alle Cinque Giornate di Milano nel marzo 1848 e, nel 1849, alle Dieci Giornate di Brescia, dove cadde in data imprecisata

Riferimento: http//www.14-18.it

Chioderoli Giovanni
di Carlo, nato a Caravaggio, ivi residente
CaporaleCampagna 1849 - Campagna 1860
graduato del Corpo Bersaglieri, matr. 21397 - caduto a Mola di Gaeta nel febbraio 1861 durante l'assedio

Riferimenti:
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^e II^
  ˙ https://www.solferinoesanmartino.it/progetto-torelli/ricerca

Colombo Dionisio Domenico
nato nel 1822 a Milano, residente a Stezzano
CivileCampagna 1849
contadino, venne arrestato dagli austriaci per possesso d'armi e fucilato il 21 aprile 1849

Riferimenti:
  ˙ La Rivista di Bergamo - anno 1927
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1933
  ˙ Pietro Raffaelli ed Alessandro Zoja: Ai Bergamaschi caduti in guerra (2 voll.); Grafital Ed. 1988-1997

Conti Damiano
residente a (Bergamo)
PatriotaCampagna 1849
arrestato dagli austriaci per detenzione di armi e fucilato alla Rocca il 13 agosto 1849

Riferimento: Pietro Raffaelli ed Alessandro Zoja: Ai Bergamaschi caduti in guerra (2 voll.); Grafital Ed. 1988-1997

David Giacomo Antonio
di Giuseppe e di Pasinetti Maria, nato il 2 giugno 1805 a Nembro, ivi residente
CapitanoCampagna 1849 - Difesa di Roma 1849

Vedasi in 'Storie di soldati': Bergamaschi in difesa della Repubblica Romana

nel 1849 con la colonna Camozzi, accorsa in aiuto alla città di Brescia - ufficiale della Legione Italiana di Garibaldi durante la difesa della repubblica romana, ferito gravemente a ventre nel combattimento di porta San Pancrazio il 5 giugno 1849 - poi ricoverato all'Ospedale Santa Maria della Scala, dove morì due giorni dopo fra le braccia del suo ufficiale superiore Felice Airoldi

Riferimenti:
  ˙ Museo del Risorgimento di Bergamo
  ˙ Comitato Gianicolo: in http://comitatogianicolo.it
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ BGpedia - raccolta di dati su bergamaschi di tutte le epoche: in www.bgpedia.it
  ˙ Alberto Agazzi: Le 180 biografie dei Bergamaschi dei Mille;Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ I Volontari Italiani - Storia delle rivoluzioni in Italia dal 1821al 1861; Oreste del Carretto Ed., 1863
  ˙ Mariano D'Ayala: Vite degli italiani benemeriti della libertà e della patria morti combattendo; M. Cellini Ed.,1868
  ˙ http//www.14-18.it
  ˙ Guido Sylva: L'VIII^ Compagnia dei Mille - a cura di Alberto Agazzi; Ed. 1959
  ˙ Alberto Agazzi (a cura di): Storia del Volontarismo Bergamasco; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Bortolo Belotti: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi; Bolis Ed. 1959
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1940
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1941
  ˙ Rassegna Storica del Risorgimento: 1916, 671 - Istituto del Risorgimento, Roma
  ˙ Archivio Rinaldo Monella - Covo
  ˙ Giornale di Roma del 1849; Tipografia Salviucci, 1870
  ˙ Giovanni Bergamelli, Luigi Bergamelli e Gabriele Carrara: Nembro e la sua storia; Poligrafiche Bolis Ed., 1985
  ˙ Umberto Zanetti: Mille bergamaschi nella storia; Ferruccio Arnoldi Ed., 2011
Riferimenti iconografici:
  ˙ Bortolo Belotti: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi; Bolis Ed. 1959
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1940

David Giovanni Maria
nato a Bergamo, residente a (Bergamo)
SoldatoCampagna 1849
caduto alla difesa della Repubblica di Venezia nell'agosto 1849

Riferimento: Rivista di Bergamo - anno 1941

De Giorgis Stefano
di Giuseppe e di Biazzoni Maria, nato l'11 settembre 1827 a Morengo, ivi residente
BrigadiereCampagna 1849
(indicato anche come De Giorgi e Degiorgis) sottufficiale del Reggimento Nizza Cavalleria, matr. 5546, morto alla Battaglia di Novara del 23 marzo 1849 - decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare per il combattimento di Mortara

Decorazioni:
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Mausoleo di Novara Bicocca
  ˙ Franco Guerra: Le medaglie al valor militare della battaglia di Novara del 23 marzo 1849; Quaderno n. 9 del Comitato per il Parco della Battaglia della Bicocca, 1998
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^e II^
  ˙ Ministero della Difesa: Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti in Guerra (Onorcaduti) - Roma
  ˙ https://www.solferinoesanmartino.it/progetto-torelli/ricerca
  ˙ Archivio Comunale di Bergamo dell'Ottocento: Elenco degli Individui che si allontanarono da questa Provincia e si recarono all'Estero - faldone 157, carta 269, 1849
  ˙ Luigi Ferri: Che siano gli ultimi; Grafinvest 2022 (con le referenze ivi contenute)

Del Bosco Luciano
nato a Caravaggio, ivi residente
SoldatoCampagna 1848 - Campagna 1849
volontario della Compagnia della morte, partecipò alle Cinque Giornate di Milano nel marzo 1848 e, nel 1849, alle Dieci Giornate di Brescia, dove cadde in data imprecisata

Riferimenti:
  ˙ http//www.14-18.it
  ˙ Archivio Rinaldo Monella - Covo
  ˙ Associazione Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra - ANCR Sezione di Caravaggio: Caduti per la Patria; Caravaggio 1981

Dominoni Pietro
nato a Caravaggio, ivi residente
SoldatoCampagna 1848 - Campagna 1849
volontario della Compagnia della morte, partecipò alle Cinque Giornate di Milano nel marzo 1848 e, nel 1849, alle Dieci Giornate di Brescia, dove cadde il 25 marzo

Riferimenti:
  ˙ http//www.14-18.it
  ˙ Archivio Rinaldo Monella - Covo
  ˙ Associazione Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra - ANCR Sezione di Caravaggio: Caduti per la Patria; Caravaggio 1981

Donadoni …
nato a Zogno, ivi residente
CivileCampagna 1849
arrestato dagli austriaci per presunto possesso d'armi e incarcerato per diversi mesi - dopo un processo sommario venne fucilato l'11 novembre 1851

Riferimento: Carlo Tremolada: Il Risorgimento in Val San Martino; Centro Studi Val San Martino 2011

Foresti Giovanni
nato nel 1826 a Bergamo, ivi residente
SoldatoCampagna 1848 - Campagna 1849 - Campagna 1860
dopo l'infelice difesa di Roma, il 2 agosto 1849 si imbarcò a Cesenatico su un "bragozzo" alla volta di Venezia, ancora in armi contro gli austriaci - bloccato dai marinai dell'Imperial Regio Brigantino "Oreste", venne trasferito a Pola - nel 1860 fece parte del secondo contingente garibaldino e morì alla presa di Palermo il 27 maggio 1860

Riferimenti:
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ Mariano D'Ayala: Vite degli italiani benemeriti della libertà e della patria morti combattendo; M. Cellini Ed.,1868
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1941

Foresti Giovanni
residente a (Bergamo)
SoldatoCampagna 1849
caduto durante l'assediodi Roma

Riferimento: Mariano D'Ayala: Vite degli italiani benemeriti della libertà e della patria morti combattendo; M. Cellini Ed.,1868

Foschetti Alessandro
di Eugenio, nato nel 1822 a Sarnico, ivi residente
TenenteCampagna 1848 - Campagna 1849 - Guerra di Crimea 1853-1856 - Campagna 1859
ufficiale del 12° Reggimento Fanteria "Casale" - ferito nel fatto d'armi del Sesia - morto il 10 agosto 1859 in Brescia a seguito di ulteriori gravi ferite avute in battaglia a San Martino - decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare alla memoria

Decorazioni:
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione - 1 di 2
motivazione - 2 di 2

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^e II^
  ˙ Gianluigi Valotti: Il ricordo dei prodi bresciani e dei caduti del 1859 nel Cimitero Vantiniano di Brescia; Sardini Ed. 2016
  ˙ https://www.solferinoesanmartino.it/progetto-torelli/ricerca
  ˙ Reyneri, A.L.: da Montebello a Solferino; Robecchi Levino Ed., 1863


59 risultati       Pagina 1 di 3                    - successiva