Ricerca Guerra d'Ungheria Decorati al valor militare

Cerca in tutti i campi:
    cerca solo nel cognome     cognome esatto
48 risultati       Pagina 1 di 2                    - successiva

Adobati Pietro
nato nel 1821, residente ad Alzano Lombardo
TenenteRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

sergente del 7^ Reggimento Cavalleggeri austro-italico del tenente feldmaresciallo Carl Kress von Kressenstein, dal quale disertò – catturato ed imprigionato, venne liberato durante la rivoluzione, passando poi nell'esercito ungherese "honwed" e, successivamente, nella Legione italiana di Alessandro Monti – promosso tenente per atti di valore durante la battaglia di Nagyenyed ed in seguito decorato dal governo ungherese con Medaglia al Valore di 3^ classe - rientrato in Italia a Cagliari nel maggio 1850

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887

Andreini Luigi
nato nel 1824, residente ad Antegnate
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

carrettiere - soldato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Arrigoni (Arrigotti) Giovanni
nato nel 1826, residente a Sovere
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

soldato del 7^ Reggimento Cavalleggeri austro-italico del tenente feldmaresciallo Carl Kress von Kressenstein - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Balicco Giovanni
nato nel 1822, residente a (Bergamo)
Sergente MaggioreRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

droghiere – sergente maggiore del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri, dal quale disertò venendo poi imprigionato – liberato dagli honved e poi passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe - rientrato in Italia a Cagliari nel maggio 1850

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887

Ballini Lorenzo
nato nel (1831), residente a Gandino
Maresciallo d'AlloggioRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

sottufficiale del 7^ Reggimento Cavalleggeri austro-italico del tenente feldmaresciallo Carl Kress von Kressenstein - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti quale prigioniero di guerra – durante l’esilio in Turchia accettò l’indulto offerto dall’Austria e rientrò nell’esercito imperiale - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887

Barella Alessandro
nato nel 1822, residente a Martinengo
CaporaleRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

graduato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Beltrami Luigi
nato nel 1815, residente a Bergamo
CaporaleRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

falegname - graduato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Beretta Antonio
nato nel 1831, residente a Verdello
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

soldato del Battaglione Frangipane nel 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti quale prigioniero di guerra – durante l’esilio in Turchia accettò l’indulto offerto dall’Austria e rientrò nell’esercito imperiale austriaco - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887

Berrera Giovanni
nato nel (1823), residente a Piazza Brembana
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

soldato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti quale prigioniero di guerra – durante l’esilio in Turchia accettò l’indulto offerto dall’Austria e rientrò nell’esercito imperiale - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Bonfanti Francesco
nato nel 1822, residente ad Almè
CaporaleRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

graduato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Borghi Giovanni
nato nel (1822), residente a Cividate al Piano
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

soldato del 44^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico dell’arciduca Alberto d'Asburgo-Teschen - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti quale prigioniero di guerra – durante l’esilio in Turchia accettò l’indulto offerto dall’Austria e rientrò nell’esercito imperiale - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887

Cabeudi Giacomo
nato nel 1821, residente a (Bergamo)
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

muratore - soldato di reparto austro-italico imprecisato (Ceccopieri?) - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Caldara Giuseppe
nato nel 1821 a Martinengo, ivi residente
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

soldato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Carminati Giovanni
di Antonio, nato nel (1820), residente a Zogno
CaporaleRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849 Campagna 1859 - Campagna 1866

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

graduato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri in servizio in Ungheria - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti quale prigioniero di guerra – durante l’esilio in Turchia accettò l’indulto offerto dall’Austria e rientrò nell’esercito imperiale - decorato con medaglia al valore di 3^ classe - nel 1859 soldato del 52^ Reggimento Fanteria, matr. 910 - caduto nel corso della Campagna 1866

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ http//www.14-18.it
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^e II^
  ˙ https://www.solferinoesanmartino.it/progetto-torelli/ricerca

Carobbio Giovanni
nato nel (1820), residente a Bergamo
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

soldato del 7^ Reggimento Cavalleggeri austro-italico del tenente feldmaresciallo Carl Kress von Kressenstein - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti quale prigioniero di guerra – durante l’esilio in Turchia accettò l’indulto offerto dall’Austria e rientrò nell’esercito imperiale - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887

Cipone Antonio
nato nel (1819), residente a Piazza Brembana
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

soldato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti quale prigioniero di guerra – durante l’esilio in Turchia accettò l’indulto offerto dall’Austria e rientrò nell’esercito imperiale - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887

Colombi Michele
nato nel 1819, residente a Bergamo
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

mugnaio - soldato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Colombo Giuseppe
nato nel (1830), residente a (Bergamo)
SergenteRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

sottufficiale del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri, dal quale disertò per passare nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe - rientrato in Italia a Cagliari nel maggio del 1850

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887

Consoli Girolamo
nato nel 1826, residente a Berzo San Fermo
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

soldato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Fenili Luigi
di Tranquillo, nato nel (1823), residente a Bergamo
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

soldato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti quale prigioniero di guerra – durante l’esilio in Turchia accettò l’indulto offerto dall’Austria e rientrò nell’esercito imperiale - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887

Giorgi Giovanni
nato nel 1822, residente a Bergamo
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

già soldato di reparto austro-italico imprecisato, passato alla Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Gotti Giuseppe
nato nel 1822, residente ad Almenno San Salvatore
CaporaleRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

graduato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe

Riferimento: Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003

Gregorio Giovanni Battista
nato nel (1821), residente a Trescore Balneario
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

carrettiere - soldato del 23^ Reggimento Fanteria di Linea austro-italico del conte feldmaresciallo Ferdinando Ceccopieri - prigioniero di guerra - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe - rientrato a Cagliari nel maggio 1850

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887

Magoni Giovanni
nato nel (1822), residente a Zogno
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

falegname - soldato del 7^ Reggimento Cavalleggeri austro-italico del tenente feldmaresciallo Carl Kress von Kressenstein - prigioniero di guerra - passato nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe - rientrato a Cagliari nel maggio 1850

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887

Masneri Benedetto
nato nel (1823), residente a Lovere
SoldatoRegno Lombardo-Veneto 1814-1859 - Guerra d'Ungheria 1848-1849

Vedasi in 'Storie di soldati': La "Legione italiana" di Alessandro Monti

carrettiere - soldato del 7^ Reggimento Cavalleggeri austro-italico del tenente feldmaresciallo Carl Kress von Kressenstein, dal quale disertò per passare nella Legione italiana di Alessandro Monti - decorato con medaglia al valore di 3^ classe - rientrato a Cagliari nel maggio 1850

Riferimenti:
  ˙ Pete Laszlo: Il colonnello Monti e la Legione italiana nella lotta per la libertà ungherese; Rubbettino Ed., 2003
  ˙ Bettoni-Cazzago Francesco: Gli Italiani nella Guerra d'Ungheria -1848-1849-; Treves Ed., 1887


48 risultati       Pagina 1 di 2                    - successiva