Ricerca Campagna d'Africa Orientale Decorati al valor militare

Cerca in tutti i campi:
    cerca solo nel cognome     cognome esatto
254 risultati       Pagina 1 di 11                    - successiva

Abate Sergio
di Alberto e di De Stefanis Clelia, nato il 3 agosto 1909 a Napoli, residente a Bergamo
TenenteCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
conseguito il diploma di ragioniere a Bergamo, dove la famiglia si era trasferita, frequentò il corso allievi ufficiali di complemento di Milano, uscendone sottotenente degli alpini nel giugno 1931 - ufficiale del 1° Reggimento Alpini, Battaglione "Pieve di Teco" tra il 1931 ed il 1932, il 7 aprile 1935 partì volontario per l'Africa Orientale Italiana, assegnato quale tenente al 3° Raggruppamento arabo-somalo, 9° Battaglione - caduto sul Monte Dunun (Neghelli) il 19 maggio 1936, nel corso di un'azione di rastrellamento - in commutazione della medaglia d'Argento al Valor Militare concessa sul campo, decorato di Medaglia d'Oro al Valor Militare alla memoria

Decorazioni:
      Medaglia d'oro al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ ANA Sezione di Bergamo: 80 anni di storia; Ferrari Ed. 2002
  ˙ Bortolo Belotti: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi; Bolis Ed. 1959
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1936
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1937
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1941
  ˙ Ministero della Difesa: Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti in Guerra (Onorcaduti) - Roma
  ˙ Le Medaglie d'Oro Bergamasche nei cento anni di storia patria - 1961
  ˙ Le Medaglie d'Oro al Valor Militare - vol. I^ - Roma, 1965
  ˙ Archivio Clemente Suardi - Trezzo sull'Adda (MI)
  ˙ ANA Bergamo: Alpini Bergamaschi Decorati; Ferrari Ed. 2006
  ˙ Decorati al Valor Militare – Bergamo – a cura dell’Istituto del Nastro Azzurro di Bergamo; Historia Editore, Milano 1939
  ˙ Albo della Gloria: Caduti e dispersi nella Campagna d'Africa Orientale - Edizione per le biblioteche delle Forze Armate, 1937
  ˙ Istituto Mazziniano - Museo del Risorgimento: Archivio Museo delle Guerre d''Italia; Genova 2017
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1936
  ˙ Istituto Tecnico Commerciale e Turistico Statale Vittorio Emanuele II di Bergamo: Segni del Tempo, lapidi e targhe nell'Istituto; 2006
  ˙ https://www.combattentiliberazione.it
Riferimenti iconografici:
  ˙ ANA Sezione di Bergamo: 80 anni di storia; Ferrari Ed. 2002
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1936
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1937
  ˙ Le Medaglie d'Oro Bergamasche nei cento anni di storia patria - 1961
  ˙ ANA Bergamo: Alpini Bergamaschi Decorati; Ferrari Ed. 2006
  ˙ Decorati al Valor Militare – Bergamo – a cura dell’Istituto del Nastro Azzurro di Bergamo; Historia Editore, Milano 1939
  ˙ Albo della Gloria: Caduti e dispersi nella Campagna d'Africa Orientale - Edizione per le biblioteche delle Forze Armate, 1937
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1936
  ˙ https://www.combattentiliberazione.it

Abbiati Attilio
di Enrico e di Casirati Edvige, nato nel 1912 a Treviglio, ivi residente
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
legionario della 114^ Legione garibaldina - con un gruppo di altri rocciatori bergamaschi e bresciani (questi ultimi della 116^ Legione), fu protagonista della scalata notturna all'Uork Amba, conquistato dopo aspra battaglia il 27 febbraio 1936 - decorato di Croce al Valor Militare

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1937
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1936

Adobati Gino
di Romano e di Valsecchi Ernesta, nato a Nembro, ivi residente
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
camicia nera della 114^ Legione CC.NN. - con un gruppo di altri rocciatori bergamaschi e bresciani (questi ultimi della 116^ Legione), fu protagonista della scalata notturna all'Uork Amba, conquistato dopo aspra battaglia il 27 febbraio 1936, dove venne decorato di Croce al Valor Militare

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1937
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1936

Adrodegari Guglielmo
di Pietro e di Sarina Cecilia, nato a Caravaggio, ivi residente
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
portaferiti della Sezione Sanità nella Divisione "28 Ottobre", caduto in combattimento sul Debra Amba nel Tembien il 27 febbraio 1936 - decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare alla memoria

Decorazioni:
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1938

Agazzi Emilio
di Bonfiglio, nato nel 1911, residente a Bagnatica
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Guerra di Spagna 1936-1939 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
già volontario nella campagna Africa Orientale Italiana e poi nella guerra di Spagna - richiamato nella seconda guerra mondiale quale soldato dell'artiglieria - combattente sul fronte alpino-occidentale - partito per la Russia aggregato alla 3^ Divisione Celere nel 1942 - ottenne un Encomio Solenne a Bakmutkin (Don) il 23 agosto 1942

Riferimenti:
  ˙ Archivio Rinaldo Monella - Covo
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1942
Riferimento iconografico: Archivio Rinaldo Monella - Covo

Agnelli Giulio
di Emanuele e di Rota Luigia, nato a Bergamo, ivi residente
TenenteCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Guerra di Spagna 1936-1939
volontario nella guerra d'Etiopia - partito da Bergamo ai primi di settembre 1935 - nella guerra di Spagna 1^ capo squadra della 724^ bandera, decorato di Croce al Valor Militare a Strada di Francia, Palacio Jbarra, Collogor, 9-24 marzo 1937 - Promozione per meriti di guerra a Santander, 14-26 agosto 1937 - passato al 7° Reggimento CC.NN e decorato di una seconda Croce al Valor Militare a Mudefes, 1 aprile 1938

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione
      Croce al valor militaremotivazione
      Promozione speciale per meriti di guerramotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1938
  ˙ Decorati al Valor Militare – Bergamo – a cura dell’Istituto del Nastro Azzurro di Bergamo; Historia Editore, Milano 1939
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1935

Alborghetti Felice Innocente
di Giuseppe e di Brignoli Lucia, nato l'1 novembre 1911 a Cenate Sopra, residente a Cenate Sotto
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
richiamato alle armi nel 1935, partì per l'Eritrea con l'8^ Sezione Sanità, Divisione Fanteria Gavinana, imbarcandosi a Napoli il 27 marzo 1935 - ottenne un Encomio Solenne a Deberoà l'8 agosto 1935 per aver tratto in salvo alcuni bambini indigeni - rimpatriato da Massaua il 16 luglio 1936 - richiamato alle armi per esigenze speciali il 17 giugno 1940 ed inviato sul fronte alpino occidentale - passato al 5° Reggimento Alpini, Battaglione "Edolo" (Morbegno) il 21 maggio 1942 - partito per la Russia il 19 ottobre 1942 - disperso nel settore di Nikolajewka il 26 gennaio 1943

Decorazioni:
      Encomio solennemotivazione

Riferimenti:
  ˙ http//www.14-18.it
  ˙ Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra: Giornata nazionale del disperso; Bergamo 19 settembre 1971
  ˙ Daniele Bernabei: Memorie di guerra, Cenate Sopra ai suoi Caduti - Grafiche La Passa 1998
  ˙ Matteo Alborghetti: da Cenate d''Argon a Cenate Sotto; 2008
Riferimenti iconografici:
  ˙ Daniele Bernabei: Memorie di guerra, Cenate Sopra ai suoi Caduti - Grafiche La Passa 1998
  ˙ Matteo Alborghetti: da Cenate d''Argon a Cenate Sotto; 2008

Allegretti Giulio (Gino)
di Angelo e di Confalonieri Angelina, nato nel 1909 a Bergamo, ivi residente
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
nella campagna d'Africa vice caposquadra nella 4^ Divisione CC.NN. "3 gennaio", decorato di Croce al Valor Militare a Taga-Taga, 12 febbraio 1936 - nella seconda guerra mondiale caposquadra della 4^ Compagnia Camicie Nere decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare a Val Sosima (Balcania), 29 dicembre 1941 - nel 53° Battaglione Camicie Nere decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare a Balcania, 8-16 marzo 1942 - nel 1^ Centuria Arditi decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare a Quota 422 (Slovenia), 19 agosto 1943

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1936
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1942

Amuso Cosimo
di Giuseppe e di Bottari Francesca, nato il 24 gennaio 1909 a Campo Calabro (RC), residente a San Giovanni Bianco
SottotenenteCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
ufficiale medico ufficio Sanità di Asmara decorato di Croce al Valor Militare a Cantà Mariam, 30 gennaio-8 febbraio 1938

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Andino Pierfranco
di Eugenio e di D'Agostino Filomena, nato a Bianco (RC), residente a Bergamo
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
vice caposquadra della 114^ Legione garibaldina - con un gruppo di altri rocciatori bergamaschi e bresciani (questi ultimi della 116^ Legione), fu protagonista della scalata notturna all'Uork Amba, conquistato dopo aspra battaglia il 27 febbraio 1936, dove venne decorato di Croce al Valor Militare

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1937
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1936

Annovazzi Andrea
nato nel 1911 a Lenna, ivi residente
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
soldato Reggimento Artiglieria Alpina - decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare

Decorazioni:
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione

Riferimento: ANA Sezione di Bergamo: 80 anni di storia; Ferrari Ed. 2002

Armici Angelo
di Giovanni Battista e di Marchetti Carolina, nato il 26 settembre 1908 a Bolgare, residente a Castelli Calepio
LegionarioCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
prestò il servizio di leva nel 1931-1932 presso il 29° Reggimento Artiglieria Divisionale - partito il 3 luglio 1935 quale soldato volontario del Battaglione Bergamo, 114^ Compagnia Mitragliatrici Pesanti di Guido Paglia nella Divisione "28 Ottobre" - caduto in combattimento a Uork Amba il 27 febbraio 1936 (era da poco stato raccolto, morente, dal cappellano della Legione, don Luigi Verdelli) - decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare alla memoria

Decorazioni:
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1936
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1937
  ˙ Ministero della Difesa: Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti in Guerra (Onorcaduti) - Roma
  ˙ Archivio Rinaldo Monella - Covo
  ˙ Il libro degli Eroi - Legione Volontari d'Italia Giulio Cesare; La Volontà d'Italia Ed. - Roma, Anno XVIII E.F.
  ˙ Albo della Gloria: Caduti e dispersi nella Campagna d'Africa Orientale - Edizione per le biblioteche delle Forze Armate, 1937
  ˙ Franco Asperti: Nella luce della gloria; Bolis Ed. 1937
  ˙ Istituto Mazziniano - Museo del Risorgimento: Archivio Museo delle Guerre d''Italia; Genova 2017
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1936
Riferimenti iconografici:
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1936
  ˙ Archivio Rinaldo Monella - Covo
  ˙ Il libro degli Eroi - Legione Volontari d'Italia Giulio Cesare; La Volontà d'Italia Ed. - Roma, Anno XVIII E.F.
  ˙ Albo della Gloria: Caduti e dispersi nella Campagna d'Africa Orientale - Edizione per le biblioteche delle Forze Armate, 1937
  ˙ Franco Asperti: Nella luce della gloria; Bolis Ed. 1937
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1936

Arzuffi Virgilio
di Innocente Francesco e di Locatelli Rosa, nato nel 1912 a Bergamo, ivi residente
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
camicia nera scelta della 114^ Legione CC.NN., prese parte come rocciatore alla conquista dell'Uork Amba il 27 febbraio 1936, dove venne decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare - nella seconda guerra mondiale vice capo squadra della 15^ legione camicie nere decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare a Bregu Scialesit (fronte greco), 7 febbraio 1941

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1937
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1942

Asperti Franco
di Battista e di Carrara Anna, nato nel 1904 a Martinengo, ivi residente
CapitanoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
centurione nella campagna dell'Africa Orientale Italiana - nella seconda guerra mondiale capitano del 59° Reggimento Artiglieria Campale sul fronte greco-albanese - combattente a Quota 731 di Monastir, Albania, nel marzo 1941 - nel 1942 a Triphalis, Peloponneso - decorato di Croce al Valor Militare sul fronte greco-albanese, 28 ottobre 1940-23 aprile 1941

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Franco Asperti: Nella luce della gloria; Bolis Ed. 1937
  ˙ Raccolta museale "Memoria della Comunità" - Romano di Lombardia
Riferimento iconografico: Raccolta museale "Memoria della Comunità" - Romano di Lombardia

Assolari Giacomo
residente a Seriate
LegionarioCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
volontario del 114° Battaglione "Bergamo" - ottenne un Encomio Solenne per il combattimento dell'Uork Amba il 27 febbraio 1936

Decorazioni:
      Encomio solennemotivazione

Riferimento: La Voce di Bergamo - periodico - 1936

Azzoni Francesco
di Alessandro e di Carminati Concetta, nato il 9 gennaio 1907 a Bergamo, ivi residente
SottotenenteCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
ufficiale del 31^bis Battaglione Coloniale, decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare, Amba Taclé Gherghis, 27 giugno 1938

Decorazioni:
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimento: Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Baldis Attilio
di Basilio e di Tribbia Regina, nato a Bergamo, ivi residente
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
legionario della 114^ Legione garibaldina - con un gruppo di altri rocciatori bergamaschi e bresciani (questi ultimi della 116^ Legione), fu protagonista della scalata notturna all'Uork Amba, conquistato dopo aspra battaglia il 27 febbraio 1936, dove venne decorato di Croce al Valor Militare

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1937
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1936

Bani Camillo
di Giuseppe e di Esposito Giuditta, nato a Scanzorosciate, ivi residente
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
camicia nera scelta della 114^ Legione CC.NN., prese parte come rocciatore alla conquista dell'Uork Amba il 27 febbraio 1936, dove venne decorato di Croce al Valor Militare

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1937

Barachetti Emilio
nato a Monte Marenzo, ivi residente
TenenteCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
ufficiale del 2° Battaglione Eritreo, decorato di Croce al Valor Militare a Mechennò (Etiopia), 20 gennaio 1936

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimento: Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Barbieri Antonio
di Armando e di Frasimi Eleonora, nato nel 1912 a Modena, residente a Spirano
CapitanoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Guerra di Spagna 1936-1939 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
ufficiale volontario nella guerra d'Etiopia - partito da Bergamo ai primi di settembre 1935 - nella guerra di Spagna ufficiale del 1° Reggimento Frecce Nere decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare a Vertice Salada (Sarreal), 15 gennaio 1939 - nella seconda guerra mondiale ufficiale Battaglione Alpini "Piemonte" decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare sul Colle dell'Altare, Madonna di Canneto, 27-29-30 maggio 1944 - decorato di Croce al Valor Militare a Valle Idice, 22 marzo-21 aprile 1945

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1935

Bellotti Enrico
di Francesco, nato nel 1914 a Bergamo, ivi residente
MarescialloCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
nella Campagna d’Africa Orientale aviere scelto radiotelegrafista - decorato di due Croci al Valor Militare: Cielo della Somalia, 2 novembre 1935-20 gennaio 1936 e 21 gennaio-30 aprile 1936 - nella seconda guerra mondiale sottufficiale marconista della regia aeronautica, decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare, Cielo del Mediterraneo Centrale, settembre 1941-19 febbraio 1942

Decorazioni:
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione - 1 di 2
motivazione - 2 di 2
      Croce al valor militaremotivazione
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Bellotti Ferdinando
nato nel 1903 a Verdello, residente a Verdellino
TenenteCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
ufficiale pilota volontario nella campagna d'Africa orientale - decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare, Cielo di Passo Mecan-Passo Agumbertà-Ascianghi-Makfud marzo-giugno 1936

Decorazioni:
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1937
  ˙ Rivista di Bergamo - anno 1940
  ˙ Decorati al Valor Militare – Bergamo – a cura dell’Istituto del Nastro Azzurro di Bergamo; Historia Editore, Milano 1939
Riferimento iconografico: Rivista di Bergamo - anno 1940

Bellotti Pietro
nato a Gandosso, ivi residente
SottotenenteCampagna d'Africa Orientale 1935-1938
ufficiale del 19° Battaglione Eritreo, decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare a Passo Mecan, 31 marzo 1936, dove venne gravemente ferito da una raffica di mitragliatrice

Decorazioni:
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione

Riferimento: Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Belotti Dante
di Emilio e di Bellani Ernesta, nato il 24 agosto 1898 a Clusone, residente a Palosco
ColonnelloPrima Guerra Mondiale 1914-1918 - Campagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
nella Grande Guerra sottotenente degli Alpini nel reparto comandato da Gennaro Sora - nella campagna Africa Orientale Italiana ufficiale degli Alpini - decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare a Karsà, 31 gennaio 1937 - decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare a Sasambà 2-3 giugno 1937 - decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare a Ciaba Gheorghis, 29 settembre 1937 - nella seconda guerra mondiale ufficiale del 5° Reggimento Alpini, Battaglione "Edolo", ottenne la promozione a Maggiore per meriti di guerra sul Fronte greco-albanese, ottobre-novembre 1940 - decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare a Quota 2 Kazanit (Fronte greco albanese), 14 novembre 1940 - decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare sul Monte Guri i Topit, 4 aprile 1941 - decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare, Medio Don (Russia), 16-31 gennaio 1943 - decorato anche di Croce di Ferro germanica di 2^ classe

Decorazioni:
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione
      Promozione speciale per meriti di guerramotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ ANA Sezione di Bergamo: 80 anni di storia; Ferrari Ed. 2002
  ˙ ANA Bergamo: Alpini Bergamaschi Decorati; Ferrari Ed. 2006
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1943
Riferimenti iconografici:
  ˙ ANA Bergamo: Alpini Bergamaschi Decorati; Ferrari Ed. 2006
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1943

Belotti Pietro
nato nel 1916 a Bergamo, ivi residente
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
nella campagna Africa Orientale Italiana aviere scelto radiotelegrafista, decorato di Croce al Valor Militare, Cielo dell'Impero, 29 novembre 1937 e, in seguito, di Medaglia di Bronzo al Valor Militare, Cielo dell'Impero, febbraio 1937-ottobre 1939 - nella seconda guerra mondiale primo aviere radiotelegrafista decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare nel Cielo dell'Eritrea, giugno 1940 - febbraio 1941

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1941


254 risultati       Pagina 1 di 11                    - successiva