Ricerca Seconda Guerra Mondiale Decorati al valor militare

Cerca in tutti i campi:
    cerca solo nel cognome     cognome esatto
1767 risultati       Pagina 1 di 71                    - successiva

Abbiati Angelo
di Giovanni, nato il 30 agosto 1920 ad Arcene, residente a Ponte San Pietro
SoldatoSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
fuochista di Marina, matr. 11826, decorato di Croce al Valor Militare (sul campo) per le operazioni navali nel periodo settembre 1940-marzo 1943 - morto il 6 luglio 1944

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ http//www.14-18.it

Abrami Filberto
di Domenico e di Giberti Giuseppina, nato nel 1916 a Treviglio, ivi residente
CaporaleSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
graduato del 7° Reggimento Genio, 31° Battaglione Guastatori - decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare in Africa Settentrionale, 8-9 giugno 1942

Decorazioni:
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Acerbis Ferdinando
di Bortolo e di Belotti Adele, nato nel 1920 a Zandobbio, ivi residente
SoldatoSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
soldato del 5° Reggimento Alpini, Battaglione "Edolo", decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare a Nikolajewka (Russia), 26 gennaio 1943

Decorazioni:
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ ANA Bergamo: Alpini Bergamaschi Decorati; Ferrari Ed. 2006
Riferimento iconografico: ANA Bergamo: Alpini Bergamaschi Decorati; Ferrari Ed. 2006

Aceti Bernardino
di Pietro e di Brembati Antonia, nato il 23 agosto 1918 a Bergamo, residente a Gandino
SottocapoSeconda Guerra Mondiale 1940-1945

Vedasi in 'Storie di soldati': 1940-1945: tragedie sul mare (appendice finale)

sottocapo imbarcato sul sommergibile "Guglielmotti", matr. 67996 - decorato di due Croci al Valor Militare per azioni di guerra sull'Oceano Indiano (Determinazione del 25 settembre 1941) e sul Mar Rosso (Determinazione del 26 marzo 1942) - scomparso in mare il 17 marzo 1942 per affondamento dell'unità, silurata dal sommergibile britannico "HMS Unbeaten" al largo di Capo Spartivento Calabro

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Ministero della Difesa: Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti in Guerra (Onorcaduti) - Roma
  ˙ Lorenzo Colombo del sito: https://conlapelleappesaaunchiodo.blogspot.com/
  ˙ Ufficio Storico della Marina Militare, Vincenzo Abruzzese e Antonio Salce: Caduti della Regia Marina nella Seconda Guerra Mondiale
  ˙ Marina Militare: Caduti e dispersi nella Seconda Guerra Mondiale

Aceti Mario
di Giovanni Battista e di Carminati Marcellina, nato il 6 ottobre 1921 a Romano di Lombardia, residente a Barbata
SoldatoSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
chiamato alle armi il 6 gennaio 1941 ed arruolato nel 7° Reggimento Fanteria, destinato sul fronte dell’Egeo in appoggio alla Marina Militare in data 21 giugno 1941 imbarcato a Bastia, in carsico, con destinazione Patrasso - da qui trasferito all'isola di Lero e poi a Rodi - un giorno, mentre si trovava in permesso sull’isola, si guadagnò una Medaglia di Bronzo al Valor Civile per avere salvato la vita ad un uomo che stava annegando in mare - il 30 aprile 1942 ottenne invece la decorazione della Medaglia di Bronzo al Valor di Marina, Isola di Sichino (Cicladi), 30 aprile 1942 - l’8 settembre 1943, trovandosi ancora sulle Isole Egee ed essendosi rifiutato di collaborare con i tedeschi, venne catturato dai medesimi - di lui, purtroppo, non si seppe più nulla e venne considerato come disperso in prigionia con apposito documento rilasciato dal Ministero della Guerra

Decorazioni:
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Anna Maria Calegari e Rinaldo Monella: Soldati, storie di combattenti romanesi tra Ottocento e Novecento; La Serigrafica Buccinasco Ed. 2018 (con le referenze ivi contenute)
  ˙ Ministero della Difesa: Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti in Guerra (Onorcaduti) - Roma
  ˙ https://alboimicaduti.it
Riferimento iconografico: Anna Maria Calegari e Rinaldo Monella: Soldati, storie di combattenti romanesi tra Ottocento e Novecento; La Serigrafica Buccinasco Ed. 2018 (con le referenze ivi contenute)

Agazzi Alessandro
di Giacomo e di Valsecchi Elvira, nato nel 1918 a Brembate, residente a Bonate Sopra
Caporal MaggioreSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
graduato dell' 80° Reggimento Fanteria "Roma" decorato di Croce al Valor Militare a Skelesnoje (Fronte russo) il 26 ottobre 1941

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Agazzi Egidio
nato nel 1916 a Capriate San Gervasio, ivi residente
Caporal MaggioreSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare

Decorazioni:
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimento: Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997

Agazzi Emilio
di Bonfiglio, nato nel 1911, residente a Bagnatica
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Guerra di Spagna 1936-1939 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
già volontario nella campagna Africa Orientale Italiana e poi nella guerra di Spagna - richiamato nella seconda guerra mondiale quale soldato dell'artiglieria - combattente sul fronte alpino-occidentale - partito per la Russia aggregato alla 3^ Divisione Celere nel 1942 - ottenne un Encomio Solenne a Bakmutkin (Don) il 23 agosto 1942

Riferimenti:
  ˙ Archivio Rinaldo Monella - Covo
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1942
Riferimento iconografico: Archivio Rinaldo Monella - Covo

Airoldi Gottardo
di Carlo e di Minelli Adele, nato nel 1911 a Solza, ivi residente
SottotenenteSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
ufficiale del 132° Reggimento costiero decorato di Croce al Valor Militare a Rio Mogoro (Sardegna), 12 settembre 1943

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Albani Andrea
di Giuseppe e di Gotti Luigia, nato il 7 maggio 1919 a Bergamo, ivi residente
SottocapoSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
sottufficiale motorista della marina, matr. 63168 - imbarcato su sommergibile - decorato di Croce al Valor Militare per la battaglia di mezz'agosto del 1942

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione - 1 di 2
motivazione - 2 di 2

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Albani Giovanni
di Giacomo e di Grattieri Maria, nato il 26 aprile 1919 a Covo, ivi residente
SoldatoSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
era un soldato dell'83° Reggimento Fanteria che, dal 30 marzo 1939 all'8 settembre 1943, partecipò alle azioni di guerra alla frontiera italo-albanese e nel Montenegro - dal 18 settembre 1943 all'11 maggio 1945 prese parte come partigiano alla guerra di liberazione jugoslava con la formazione non regolare "Divisione Italia" inquadrata nelle cosiddette "Brigate d'Assalto Garibaldi" - in tale reparto ottenne importanti riconoscimenti in qualità di Maresciallo e poi di Tenente sia dal governo jugoslavo (19 giugno 1945) che da quello italiano (8 settembre 1947) - con decreto n. 2260 del 10 luglio 1959, il Presidente della Repubblica lo insignì della Croce al Valor Militare (Bosnia, 25 maggio-20 luglio 1944)

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Anna Maria Calegari e Rinaldo Monella: Combattenti Covesi; BCC Calcio e Covo Ed., 2011 (con le referenze ivi contenute)
  ˙ Giacomo Scotti: Ventimila caduti – gli Italiani in Jugoslavia dal 1943 al 1945; U. Mursia Ed.
Riferimento iconografico: Anna Maria Calegari e Rinaldo Monella: Combattenti Covesi; BCC Calcio e Covo Ed., 2011 (con le referenze ivi contenute)

Albani Vittorio
di Daniele e di Manzoni Angela, nato nel 1920 a San Pellegrino Terme, ivi residente
CaporaleSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
graduato geniere della 6^ Compagnia Tele Radio Telegrafisti nella Divisione Cuneo - decorato di Croce al Valor Militare a Dhermi Vunoj (Balcani) il 27 gennaio 1941

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Albasser Giuseppe
di Emilio e di Albè Ida, nato a Ponte Nossa, ivi residente
SottotenenteSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
ufficiale automobilista della colonna celere "Santamaria" - decorato di Croce al Valor Militare nella zona di Tobruk (Libia) l'1 maggio 1941

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimento: Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Albertinelli Mario
nato nel 1918 ad Adro (BS), residente a (Bergamo)
SergenteSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
sottufficiale pilota decorato di Croce al Valor Militare, Cielo della Balcania, 1 luglio-29 ottobre 1942

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Alborghetti Antonio
di Pietro e di Meni Maria, nato nel 1914 a Grone, ivi residente
Caporal MaggioreSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
graduto del 5° Reggimento Alpini, Battaglione Edolo - decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare a Scheljakino-Lessikoff (Russia), 22 gennaio 1943

Decorazioni:
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Alborghetti Felice Innocente
di Giuseppe e di Brignoli Lucia, nato l'1 novembre 1911 a Cenate Sopra, residente a Cenate Sotto
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
richiamato alle armi nel 1935, partì per l'Eritrea con l'8^ Sezione Sanità, Divisione Fanteria Gavinana, imbarcandosi a Napoli il 27 marzo 1935 - ottenne un Encomio Solenne a Deberoà l'8 agosto 1935 per aver tratto in salvo alcuni bambini indigeni - rimpatriato da Massaua il 16 luglio 1936 - richiamato alle armi per esigenze speciali il 17 giugno 1940 ed inviato sul fronte alpino occidentale - passato al 5° Reggimento Alpini, Battaglione "Edolo" (Morbegno) il 21 maggio 1942 - partito per la Russia il 19 ottobre 1942 - disperso nel settore di Nikolajewka il 26 gennaio 1943

Decorazioni:
      Encomio solennemotivazione

Riferimenti:
  ˙ http//www.14-18.it
  ˙ Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra: Giornata nazionale del disperso; Bergamo 19 settembre 1971
  ˙ Daniele Bernabei: Memorie di guerra, Cenate Sopra ai suoi Caduti - Grafiche La Passa 1998
  ˙ Matteo Alborghetti: da Cenate d''Argon a Cenate Sotto; 2008
Riferimenti iconografici:
  ˙ Daniele Bernabei: Memorie di guerra, Cenate Sopra ai suoi Caduti - Grafiche La Passa 1998
  ˙ Matteo Alborghetti: da Cenate d''Argon a Cenate Sotto; 2008

Alborghetti Sebastiano
di Camillo, nato il 18 giugno 1920 ad Ambivere, ivi residente
SergenteSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
graduato del 5° Reggimento Alpini, matr. 11530, sul fronte alpino occidentale nel giugno del 1940 - trasferito in seguito sul fronte greco-albanese (12 dicembre 1940 - 23 aprile 1941) - effettuato il corso paracadutisti passò poi al 184° Reggimento Fanteria (Nembo) nelle operazioni di guerra in Sardegna - dopo l'8 settembre 1943 collaboratore degli alleati quale sergente paracadutista - decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare, settore di Nettuno, 12 maggio 1944 - nel febbraio 1945 assegnato alla 1^ Zona Aerea Territoriale - negli ultimi giorni di guerra entrò come partigiano nel Corpo Volontari della Libertà, 1^ Brigata del Popolo "Albenza"

Decorazioni:
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Archivio di Stato di Bergamo: Ufficio Patrioti di Bergamo – schede singoli partigiani
  ˙ Gabriele Medolago: Ambivere; My Print Ed., 2009
Riferimento iconografico: Gabriele Medolago: Ambivere; My Print Ed., 2009

Albricci Giovanni
di Giuseppe e di Motterlini Caterina, nato nel 1919 a Cividate al Piano, ivi residente
SoldatoSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
soldato del 3° Reggimento Fanteria "Piemonte" decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare a Quota 1942 di Ivanit Vogel (Fronte Greco), 14-21 novembre 1940

Decorazioni:
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Albrizio Salvatore
di Giuseppe, nato nel 1913 a Barletta (BA), residente a (Bergamo)
Sergente MaggioreSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
sottufficiale del 2° Battaglione Genio, decorato di Croce al Valor Militare in Africa Orientale, 1 agosto 1941

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Alcaini Giuseppe
di Gerolamo e di Sala Domenica, nato nel 1897 a Zogno, ivi residente
CapitanoSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
ufficiale dell'80° Reggimento Fanteria "Roma", decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare a Nikitowka (Fronte Russo), 12 novembre 1941

Decorazioni:
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Aldegani Camillo
nato a Bergamo, ivi residente
SoldatoSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
2^ capo cannoniere di Marina, matr. 14179, decorato di due Croci al Valor Militare: per la partecipazione a numerose missioni di scorta convogli per la Libia, dicembre 1940-maggio 1941 e per missioni di guerra, febbraio 1941-settembre 1941

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione - 1 di 2
motivazione - 2 di 2
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimento: Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Algeri Pietro
di Angelo e di Marcoretti Maria, nato nel 1921 a Bergamo, ivi residente
SoldatoSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
paracadutista del 2° Battaglione Reggimento "Nembo" decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare a Case Grizzano, 19 aprile 1945

Decorazioni:
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Algisi Daniele
di Giuseppe e di Gelotti Maria, nato nel 1913 a Trescore Balneario, ivi residente
SoldatoSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
artigliere del 30° Raggruppamento Artiglieria di Corpo d'Armata decorato di Croce al Valor Militare a Ssuchatscewka (Fronte Russo), 24 settembre 1941

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale

Aliberti Antonio
di Francesco e di Arcipelago Vittoria, nato nel 1913 a Torre Annunziata (NA), residente a Bergamo
Sergente MaggioreSeconda Guerra Mondiale 1940-1945
sottufficiale del 132° Reggimento carristi, decorato di Croce al Valor Militare a Dahar El Aslagh (Africa settentrionale), 30 maggio 1942

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ Archivio Clemente Suardi - Trezzo sull'Adda (MI)
  ˙ A nessuno secondi - Le ricompense al valor militare ai carristi d'Italia

Allegretti Giulio (Gino)
di Angelo e di Confalonieri Angelina, nato nel 1909 a Bergamo, ivi residente
SoldatoCampagna d'Africa Orientale 1935-1938 - Seconda Guerra Mondiale 1940-1945
nella campagna d'Africa vice caposquadra nella 4^ Divisione CC.NN. "3 gennaio", decorato di Croce al Valor Militare a Taga-Taga, 12 febbraio 1936 - nella seconda guerra mondiale caposquadra della 4^ Compagnia Camicie Nere decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare a Val Sosima (Balcania), 29 dicembre 1941 - nel 53° Battaglione Camicie Nere decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare a Balcania, 8-16 marzo 1942 - nel 1^ Centuria Arditi decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare a Quota 422 (Slovenia), 19 agosto 1943

Decorazioni:
      Croce al valor militaremotivazione
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione
      Medaglia d'argento al valor militaremotivazione
      Medaglia di bronzo al valor militaremotivazione

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: database nazionale
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1936
  ˙ La Voce di Bergamo - periodico - 1942


1767 risultati       Pagina 1 di 71                    - successiva