Ricerca Campagna 1867

Cerca in tutti i campi:
16 risultati       Pagina 1 di 1                    -

GeneralitàGradoConflitto / campagnaCadutoDecorato
Asperti Vito Luigi
di Giovanni e di Bonometti Marietta, nato il 15 giugno 1845 a Bergamo, residente a (Bergamo)
SergenteSpedizione dei Mille 1860 - Campagna 1862 - Campagna 1866 - Campagna 1867
nel 1860 arruolato quindicenne nell'VIII Compagnia di ferro, matr. 37, combattè a Calatafimi, passando poi nell'Esercito dell'Italia Meridionale alla 3^ Compagnia della 15^ divisione da cui ottenne la medaglia commemorativa della campagna- nel 1862 partecipò ai fatti d'Aspromonte - nel 1866 si arruolò nei Cacciatori delle Alpi - nel 1867 combattè a Mentana nel tentativo di liberare Roma

Riferimenti:
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ Agazzi Alberto: Le 180 biografie dei Bergamaschi dei Mille; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Regio Liceo-Ginnasio Paolo Sarpi di Bergamo: Bergamo e i Mille; Istituto Italiano di Arti Grafiche, 1932
  ˙ Archivio di Stato di Torino - Database Garibaldini
  ˙ Bevilacqua Germano: I Mille di Marsala; Vol. I^ Manfrini Ed. 1982
  ˙ Bevilacqua Germano: I Mille di Marsala; Vol. II^ Manfrini Ed. 1985
  ˙ Sylva Guido: L'VIII^ Compagnia dei Mille - a cura di Alberto Agazzi; Ed. 1959
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^ e II^
  ˙ Belotti Bortolo: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi - Bolis Ed. 1959
  ˙ La Camicia Rossa (rivista on-line) in www.museomentana.it
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1932

Bezzi Ergisto
nato il 6 gennaio 1835 a Cusiano (TN), residente a (Bergamo)
ColonnelloSpedizione dei Mille 1860 - Campagna 1866 - Campagna 1867
nel 1860 prese parte alla spedizione di Garibaldi, combattendo a Palermo e sul Volturno, dove rimase ferito - nel 1866 con il Corpo Volontari Italiani combattè e fu ferito a Bezzecca - l'anno seguente combattè a Mentana nel tentativo di liberare Roma, ed anche in tale fatto d'arme rimase ferito

Riferimenti:
  ˙ La Rivista di Bergamo - anno 1936
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1928
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1932
  ˙ Rassegna Storica del Risorgimento: 1914, 641 - Istituto del Risorgimento, Roma

Camozzi Gabriele
di Andrea e di Vertova Elisabetta, nato nel 1823 a Bergamo, residente a (Bergamo)
GeneraleCampagna 1848 - Campagna 1849 - Campagna 1859 - Campagna 1860 - Campagna 1862 - Campagna 1866 - Campagna 1867
Partecipa alle 5 Giornate di Milano - Il 14 marzo 1849 nominato a capo di una colonna di 150 esuli lombardi (che poi divennero 800) divisi in 4 compagnie per il soccorso alla città di Brescia 23 marzo-2 aprile - nel 1849 assediò la guarnigione austriaca a Bergamo Alta - ufficiale del 1^ deposito Cacciatori delle Alpi nell'aprile 1859 fu tra i primi ad entrare in Lecco liberata - il 15 giugno combattè a Rezzato - nel 1860 fu con la seconda spedizione Medici al comando di un corpo di cavalleggeri - nel 1862 con Garibaldi all'Aspromonte - nel 1866 inviato in Sicilia come generale della Guardia Nazionale per la repressione dell'insurrezione nell'isola - nel 1867 combattè a Mentana

Riferimenti:
  ˙ Museo del Risorgimento di Bergamo
  ˙ Fondazione Bergamo nella Storia: Bergamo nella II^ Guerra d'Indipendenza
  ˙ Fondazione Bergamo nella Storia: Il Quarantotto
  ˙ Isastia Anna Maria: Il Volontariato Militare nel Risorgimento - La partecipazione alla Guerra del 1859; Stato Maggiore Esercito Ed., 1990
  ˙ BGpedia - raccolta di dati su bergamaschi di tutte le epoche: in www.bgpedia.it
  ˙ Centro Storico Culturale Valle Brembana: Quaderni Brembani n. 10, 2012
  ˙ Agazzi Alberto (a cura di): Storia del Volontarismo Bergamasco; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Belotti Bortolo: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi - Bolis Ed. 1959
  ˙ L'Unione - Organo del Partito Liberale Bergamasco: numeri sparsi 1896-1897
  ˙ Bollettino della Civica Biblioteca di Bergamo - anno 1923
  ˙ Belotti Bortolo: Gli Eccellenti Bergamaschi, Vol. III - Stamperia di Gorle 1982
  ˙ La Rivista di Bergamo - anno 1922
  ˙ La Rivista di Bergamo - anno 1927
  ˙ La Rivista di Bergamo - anno 1939
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1928
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1930
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1941
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1948
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1960
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1968
  ˙ Bonomi Isaia: Alcune note serinesi circa i moti patriottici del 1848 e 1849 - Bibl. Civ. Serina 1982

Carrara Antonio Pietro Giulio
di Bellebuono e di Spaiani Giulia, nato il 25 gennaio 1842 a Bergamo, residente a (Bergamo)
SottotenenteCampagna 1859 - Spedizione dei Mille 1860 - Campagna 1861 - Campagna 1866 - Campagna 1867
il 10 giugno 1859 arruolato nel 3^ Reggimento Cacciatori delle Alpi, ottenendo le medaglie commemorative italiana e francese - il 6 giugno 1860 partì da Quarto con i Mille, quale sergente dell'VIII Compagnia, matr. 250 - ferito al braccio destro nel corso della battaglia di Calatafimi - passato poi nell'Esercito dell'Italia Meridionale al 1^ Reggimento Malenchini, 2^ brigata Eber, 16^ divisione Cosenz poi alla 18^ divisione Bixio - nel 1862 passò all'esercito regolare nel 44^ Reggimento Fanteria - il 23 maggio 1866 assegnato come sottotenente al 4^ Reggimento del Corpo Volontari Italiani in Trentino matr. 50 - nel 1867 partecipò alla spedizione di Garibaldi nell'Agro Romano combattendo a Monterotondo, Viterbo e Mentana - venne insignito di numerose medaglie per le campagne cui aveva partecipato

Riferimenti:
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ Agazzi Alberto: Le 180 biografie dei Bergamaschi dei Mille; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Regio Liceo-Ginnasio Paolo Sarpi di Bergamo: Bergamo e i Mille; Istituto Italiano di Arti Grafiche, 1932
  ˙ Archivio di Stato di Torino - Database Garibaldini
  ˙ Bevilacqua Germano: I Mille di Marsala; Vol. I^ Manfrini Ed. 1982
  ˙ Bevilacqua Germano: I Mille di Marsala; Vol. II^ Manfrini Ed. 1985
  ˙ Sylva Guido: L'VIII^ Compagnia dei Mille - a cura di Alberto Agazzi; Ed. 1959
  ˙ Agazzi Alberto (a cura di): Storia del Volontarismo Bergamasco; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^ e II^
  ˙ Belotti Bortolo: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi - Bolis Ed. 1959
  ˙ Riccadonna Donato, Pisoni Eleonora e Scoz Luca: Le biografie dei garibaldini a Bezzecca nel 1866 - Associazione Araba Fenice 2013
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1932

Crippa Luigi Ferdinando Antonio
di Luigi e di Esposito Isabella, nato il 4 marzo 1848 a Bergamo, ivi residente
SoldatoCampagna 1866 - Campagna 1867 - Guerra franco-prussiana 1870-1871
nel 1866 sottufficiale del Corpo dei Volontari Italiani, 4^ Reggimento, 3^ Battaglione, 9^ Compagnia, matr. 1401 - l'anno seguente combattè a Mentana, dove venne ferito al braccio destro - tre anni dopo partecipò alla guerra franco-prussiana e morì alla battaglia di Dijon il 21 gennaio 1871

Riferimenti:
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^ e II^
  ˙ Riccadonna Donato, Pisoni Eleonora e Scoz Luca: Le biografie dei garibaldini a Bezzecca nel 1866 - Associazione Araba Fenice 2013
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1945

Cucchi Francesco
di Antonio e di Milesi Maria, nato il 17 dicembre 1834 a Bergamo, residente a (Bergamo)
MaggioreCampagna 1859 - Spedizione dei Mille 1860 - Campagna 1866 - Campagna 1867
nel 1859 arruolato nei Cacciatori delle Alpi, matr. 3814 e prese parte ai combattimenti di Varese, San Fermo, Rezzato e sullo Stelvio - nel 1860 arruolato nella VIII Compagnia di Ferro, matr. 150 - Promosso ad ufficiale nella brigata Eber, 15^ divisione Turr, addetto allo Stato Maggior Generale per il coraggio dimostrato a Calatafimi il 15 maggio 1860 - ferito a Palermo da una fucilata tiratagli da uno sbirro appostato ad una finestra situata sopra la barricata presso la Cattedrale, partecipò comunque alle battaglie di Cajazzo e del Volturno - nel 1862 partecipò ai fatti d'Aspromonte - Medaglia d'Argento al Valor Militare alla battaglia di Bezzecca per il suo coraggioso assalto alla baionetta del 21 luglio 1866 - nel 1867 partecipò all'insurrezione di Roma

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Museo del Risorgimento di Bergamo
  ˙ Fondazione Bergamo nella Storia: Bergamo nella II^ Guerra d'Indipendenza
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ Isastia Anna Maria: Il Volontariato Militare nel Risorgimento - La partecipazione alla Guerra del 1859; Stato Maggiore Esercito Ed., 1990
  ˙ BGpedia - raccolta di dati su bergamaschi di tutte le epoche: in www.bgpedia.it
  ˙ Agazzi Alberto: Le 180 biografie dei Bergamaschi dei Mille; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Regio Liceo-Ginnasio Paolo Sarpi di Bergamo: Bergamo e i Mille; Istituto Italiano di Arti Grafiche, 1932
  ˙ Archivio di Stato di Torino - Database Garibaldini
  ˙ Bevilacqua Germano: I Mille di Marsala; Vol. I^ Manfrini Ed. 1982
  ˙ Bevilacqua Germano: I Mille di Marsala; Vol. II^ Manfrini Ed. 1985
  ˙ Sylva Guido: L'VIII^ Compagnia dei Mille - a cura di Alberto Agazzi; Ed. 1959
  ˙ Agazzi Alberto (a cura di): Storia del Volontarismo Bergamasco; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^ e II^
  ˙ Belotti Bortolo: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi - Bolis Ed. 1959
  ˙ La Rivista di Bergamo - anno 1926
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1932
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1933

Mori Giuseppe Giovanni
di Benedetto e di Poli Angela, nato il 13 maggio 1840 a Bergamo, residente a (Bergamo)
LuogotenenteCampagna 1859 - Spedizione dei Mille 1860 - Campagna 1866 - Campagna 1867
commerciante, partecipò alla campagna del 1859 come caporale sottufficiale - nel 1860, arruolato nell'VIII Compagnia dei Mille, venendo ferito nella battaglia di Calatafimi, passando poi nell'Esercito dell'Italia Meridionale (matr. 11) nella 12^ Compagnia, 3^ Battaglione, 1^ Reggimento Caravà, 4^ brigata Basilicata, 17^ divisione Medici, ottenendo la medaglia commemorativa - nella campagna del 1866 fu tra i Cacciatori delle Alpi, ottenendo la medaglia commemorativa - nel 1867 prese parte alla spedizione per la liberazione di Roma

Riferimenti:
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ Agazzi Alberto: Le 180 biografie dei Bergamaschi dei Mille; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Regio Liceo-Ginnasio Paolo Sarpi di Bergamo: Bergamo e i Mille; Istituto Italiano di Arti Grafiche, 1932
  ˙ D'Ayala Mariano: Vite degli italiani benemeriti della libertà e della patria morti combattendo; M. Cellini Ed., 1868
  ˙ Archivio di Stato di Torino - Database Garibaldini
  ˙ Bevilacqua Germano: I Mille di Marsala; Vol. I^ Manfrini Ed. 1982
  ˙ Bevilacqua Germano: I Mille di Marsala; Vol. II^ Manfrini Ed. 1985
  ˙ Sylva Guido: L'VIII^ Compagnia dei Mille - a cura di Alberto Agazzi; Ed. 1959
  ˙ Agazzi Alberto (a cura di): Storia del Volontarismo Bergamasco; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^ e II^
  ˙ Belotti Bortolo: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi - Bolis Ed. 1959
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1932

Rossignoli Francesco
di Antonio e di Brembilla Marietta, nato l'1 aprile 1840 a Bergamo, residente a (Bergamo)
TenenteSpedizione dei Mille 1860 - Campagna 1861 - Campagna 1862 - Campagna 1866 - Campagna 1867
nel 1860 arruolato nell'VIII Compagnia dei Mille, matr. 59 - promosso sottotenente alla fine della campagna di Sicilia - nel 1861 ufficiale del 3^ Reggimento nell'Esercito dell'Italia Meridionale, ottenendo la medaglia commemorativa - partecipava anche alla campagna del 1866 nel Trentino quale ufficiale del 5^ Reggimento Fanteria Volontari Italiani, 2^ Battaglione, 8^ Compagnia, matr. 100 - nel 1867 partecipa alla campagna per la liberazione di Roma, ottenendo la medaglia commemorativa

Riferimenti:
  ˙ Istituto del Nastro Azzurro: Albo d'Oro degli Azzurri della Federazione Provinciale di Bergamo; Larus Print Ed., 1997
  ˙ Lapidi nel cortile del Museo del Risorgimento a Bergamo
  ˙ Agazzi Alberto: Le 180 biografie dei Bergamaschi dei Mille; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Regio Liceo-Ginnasio Paolo Sarpi di Bergamo: Bergamo e i Mille; Istituto Italiano di Arti Grafiche, 1932
  ˙ Archivio di Stato di Torino - Database Garibaldini
  ˙ Bevilacqua Germano: I Mille di Marsala; Vol. I^ Manfrini Ed. 1982
  ˙ Bevilacqua Germano: I Mille di Marsala; Vol. II^ Manfrini Ed. 1985
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^ e II^
  ˙ Belotti Bortolo: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi - Bolis Ed. 1959
  ˙ Riccadonna Donato, Pisoni Eleonora e Scoz Luca: Le biografie dei garibaldini a Bezzecca nel 1866 - Associazione Araba Fenice 2013
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1968

Sylva Luigi
di Luigi e di Praga Carolina, nato nel (1845) a Bergamo, residente a (Bergamo)
LuogotenenteCampagna 1859 - Campagna 1867
nel 1859, non ancora quindicenne, fu volontario nel 3^ Reggimento Cacciatori delle Alpi con il colonnello Giacinto Bruzzesi - nel 1867 ufficiale dei bersaglieri, combattente a Mentana, provetto spadaccini e protagonista di molti duelli, in uno dei quali ebbe mozzato un orecchio

Riferimento: Sylva Guido: L'VIII^ Compagnia dei Mille - a cura di Alberto Agazzi; Ed. 1959

Venanzio Alessandro
di Giulio, nato il 5 marzo 1837 a Bergamo, residente a (Bergamo)
SoldatoCampagna 1859 - Guerra di Polonia 1863 - Campagna 1867 - Guerra franco-prussiana 1870-1871
agente di seta, arruolato nel 1^ Reggimento Cacciatori delle Alpi, matr. 231 - prese parte, col gruppo di Francesco Nullo, alla battaglia di Krzykawka, presso Olkusz del 5 maggio 1863; catturato dai russi fu processato a Varsavia e condannato a morte - la pena fu poi commutata con la deportazione in Siberia a Kadaya; amnistiato, rientrò a Bergamo nel 1866 - nel 1867 prese parte alla spedizione di Roma come ufficiale della 3^ Compagnia Salvini nel Battaglione "Patatrac" del maggiore Filippo Erba - combattente nella guerra franco-prussiana, partecipò alla battaglia di Dijon del 21-23 gennaio 1871

Riferimenti:
  ˙ Fondazione Bergamo nella Storia: Museo e Storia n. 4, 2002
  ˙ Museo del Risorgimento di Bergamo
  ˙ Isastia Anna Maria: Il Volontariato Militare nel Risorgimento - La partecipazione alla Guerra del 1859; Stato Maggiore Esercito Ed., 1990
  ˙ BGpedia - raccolta di dati su bergamaschi di tutte le epoche: in www.bgpedia.it
  ˙ Sylva Guido: L'VIII^ Compagnia dei Mille - a cura di Alberto Agazzi; Ed. 1959
  ˙ Agazzi Alberto (a cura di): Storia del Volontarismo Bergamasco; Società Editrice S. Alessandro, 1960
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^ e II^
  ˙ Belotti Bortolo: Storia di Bergamo e dei Bergamaschi - Bolis Ed. 1959
  ˙ Visinoni Elisa Alessandra: Il dramma dei garibaldini in Siberia - 2016
  ˙ La Rivista di Bergamo - anno 1922
  ˙ La Rivista di Bergamo - anno 1923
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1932
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1938
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1963

Villa Federico
di Giacomo e di Alfieri Felicita, nato nel 1845 a Dalmine, ivi residente
CaporaleCampagna 1860 - Campagna 1866 - Campagna 1867
studente, nel 1860 soldato nell'Esercito dell'Italia meridionale dal 10 giugno 1860, matr. 451, 2^ Reggimento, 2^ brigata Eber, 15^ divisione Turr - nel 1866 graduato del 7^ Reggimento Granatieri, matr. 8030 nel 1867 combattè con Garibaldi a Mentana, dove venne ferito alla gamba sinistra da un colpo d'arma da fuoco

Riferimenti:
  ˙ Archivio di Stato di Torino - Database Garibaldini
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^ e II^
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1945

Vitali Lorenzo
, residente a (Bergamo)
SoldatoCampagna 1867 - Campagna 1870
nel 1867 disertò dall'Esercito Italiano per seguire Garibaldi, combattendo a Mentana - dopo quell'esperienza fu condannato a morte e passò in diverse carceri fino a che venne graziato in occasione delle nozze del principe Umberto con Margherita di Montenegro - richiamato nel 1870 partecipò alla presa di Roma

Riferimento: Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1945

Volpi Gaetano
nato il 12 febbraio 1848 a Lovere, ivi residente
SoldatoCampagna 1867
nel 1867 seguì Garibaldi nel tentativo di liberare Roma, combattendo a Mentana

Riferimento: Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1945

Volpi Gerolamo
di Giuseppe e di Zitti Fedelina, nato il 12 febbraio 1848 a Lovere, residente a (Bergamo)
SottotenenteCampagna 1866 - Campagna 1867
graduato del 2^ Reggimento Fanteria Volontari Italiani, 2^ Battaglione, 7^ Compagnia, matr. 1354, combattè a Bezzecca ed a Monte Suello, dove fu ferito ad un piede - nel 1867, col grado di Sottotenente, prese parte alla Campagna dell'Agro Romano per la liberazione di Roma

Riferimenti:
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^ e II^
  ˙ Fratelli d'Italia - Accademia Tadini Lovere 2011
  ˙ Riccadonna Donato, Pisoni Eleonora e Scoz Luca: Le biografie dei garibaldini a Bezzecca nel 1866 - Associazione Araba Fenice 2013
  ˙ Rossetti Pietro - Iseo e il suo lago nel patrio Risorgimento - Tipografia Restelli, Lovere 1910

Zitti Battista
nato a Lovere, ivi residente
SoldatoCampagna 1866 - Campagna 1867
nel 1866 fu volontario con Garibaldi e, l'anno successivo, combattè a Mentana

Riferimento: Rossetti Pietro - Iseo e il suo lago nel patrio Risorgimento - Tipografia Restelli, Lovere 1910

Zitti Giovanni Battista
di Antonio e di Barboglio Margherita, nato nel 1842 a Lovere, ivi residente
SoldatoCampagna 1866 - Campagna 1867
nel 1866 soldato del 2^ Reggimento Fanteria Volontari Italiani, 2^ Battaglione, 7^ Compagnia, matr. 1364 - nel 1867 partecipò alla Campagna dell'Agro Romano per la liberazione di Roma e prese parte alla battaglia di Mentana

Riferimenti:
  ˙ Museo del Risorgimento di Milano: Elenco dei soldati italiani della Provincia di Bergamo che hanno fatto una o più delle sette campagne dal 1848 al 1870 per l'indipendenza italiana - Libri I^ e II^
  ˙ Fratelli d'Italia - Accademia Tadini Lovere 2011
  ˙ Riccadonna Donato, Pisoni Eleonora e Scoz Luca: Le biografie dei garibaldini a Bezzecca nel 1866 - Associazione Araba Fenice 2013
  ˙ Bergomum - Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo - anno 1945


16 risultati       Pagina 1 di 1                    -